top of page

Torneo sotto le stelle 2024 all'insegna del colore

Anche quest'anno si è svolto il consueto Torneo sotto le stelle alla Ice Arena di Faido. Siamo ormai nel pieno dei carnevali in Ticino, e anche il GCC Faido ha voluto per l'occassione dare un po' di colore a questa edizione del torneo. È stato chiesto di partecipare in maschera. Non ci crederete ma è stato un successo, praticamente tutti i partecipanti si sono prodigati per sfoggiare il loro miglior look.

Ritrovo come di consueto alla buvette per l'iscrizione e l'estrazione a sorte delle squadre e dei ruoli che ad ognuno spetterà. Sono 6 le costellazioni che si sfideranno su i due incontri di 4 end ciascuno: Cassiopea, Sirio, Vega, Antares, Perseo ed Orione. Tutto è pronto, foto di rito prima dell'inzio e poi tutti sul ghiaccio per il primo incontro.


I partecipanti agghindati prima dell'inizio degli incontri


Il primo incontro fila liscio e dopo la prima ora di gioco, mentre vengono creati gli abbinamenti per l'incontro successivo, le squadre hanno il tempo per bere una bibita "veloce" prima di tornare sul ghiaccio. Al termine del secondo incontro 2 squadre escono a punteggio pieno, 2 con una partita vinta e 2 squadre a mani vuote, ahimè.


Termina il torneo con il seguente risultato:

  1. Antares: Mauro Merzaghi, Michel Menafra, Elisabetta Brianza e Umberto Trillini (4 Pti, 6 End, 8 Ssi)

  2. Cassiopea : Christian Lepori, Pellegrini Lia, Tochetto Cristiana, Jordi Scettrini (4 Pti, 5 End, 9 Ssi)

  3. Perseo: Mauro Regazzoni, Carola Codiroli, Nuno Monteiro (2 Pti, 5 End, 10 Ssi)

  4. Sirio: Simone Romerio, Elena Mora, Michela Wernli (2 Pti, 3 End, 7 Ssi)

  5. Orione: Betty Beffa, Silvio Rauseo, Giacomo Marti (0 Pti, 3 End, 4 Ssi)

  6. Vega: Roberta Giottonini, Erica Marti, Cristina Roos (0 Pti, 2 End, 4 Ssi)


Da notare la partecipazione di diversi rookies che hanno voluto nuovamente mettersi in gioco e del giovanissimo Giacomo Marti alla sua prima esperienza come skip.

Riposto il materiale comincia la parte godereccia del torneo dove alla buvette è già tutto pronto per gustare una ottima fondue di formaggio in compagnia. Si perchè nonosante tutto anche questo è curling, trascorre momenti conviviali tra amici gustando del buon cibo, brindando ai vincitori e rincuorando gli sconfitti. La serata, complici anche i costumi, assume toni scherzosi e divertenti e ci si lascia andare a balli e canti. Purtroppo siamo impossibilitati a mostrarvi quello che è accaduto dopo cena, perchè quello che succede in buvette, rimane in buvette :-)

Visto il successo di questa ottava edizione, abbiamo in serbo nuove idee e sorprese per l'edizione 2025, non mancate, vi aspettiamo all'anno prossimo!

117 visualizzazioni

Comments


bottom of page