top of page

Ogni favola è un gioco

Ogni favola è un gioco, comincia così la canzone di Bennato, come la storia che vogliamo raccontarvi. Ci sembrava importante e doveroso condividere quanto accaduto oggi, sabato 30 marzo 2024 sul ghiaccio di Wallisellen.

Tutto però è iniziato all'incirca 2 anni fa, quando il Gruppo ghiaccio e il Golf Curling Club Faido hanno deciso di proporre il curling come disciplina praticabile alla pista di faido per i giovani allievi delle scuole elementari e medie della valle. Partito in sordina con solo 4 iscritti al primo anno, ha raccolto nuove leve nel suo secondo anno, grazie ad un motivato e ed entusiasta monitore, Daniele Zanzi. Con la grande convinzione che per la disciplina del curling, non è fondamentale avere palazzetti dedicati al gioco, ma tanta voglia di divertirsi, è possibile praticare il gioco del curling anche su ghiacci "nostrani" creando spirito di squadra e tanto divertimento. Faido ha sempre avuto nel suo DNA questa indole di faro illuminante per tante cose, la prima luce, prima birra, decano dell' hockey e oggi prima squadra giovanile di Curling.

Si perchè oggi, dopo una seconda stagione di soli allenamenti, i ragazzi hanno potuto cimentarsi per la prima volta in un vero torneo di Curling a Wallisellen. 4 Ragazzi sono stati selezionati per il torneo, primo nel suo genere, organizzato da Swiss Curling che vedeva impegnate 6 squadre provenienti da diversi cantoni della Svizzera. Finalmente hanno la possibilità di misurarsi con ragazzi della loro età e mettere in campo tutto quanto appreso. Chi sono? Loro sono i "Spampezie Team", Giacomo M., Chloè C., Elia D. e Davide D. Segni distintivi? Hanno una maglia viola con logo e nome arancione fluo e offrono una Spampezia* (*dolce tipico di Faido /Osco) a tutti gli avversari che affrontano.


I Spampezie Team, da sinsitra: Giacomo M. (skip), Chloè C., Davide D., Elia D. e Daniele Zanzi (Coach)

Partiti di buon mattino da Faido, ore 6:40, hanno varcato il Gottardo per raggiungere Wallissellen attorno alle 9:10. Sarà per loro una giornata intensa, dovranno affrontare 4 incontri da 4 end. Praticamente tutte le squadre sono già sul ghiaccio a riscaldarsi. I ragazzi si preparano e dopo le ultime raccomandazioni entrano sul ghiaccio. I primi sfidanti della giornata sono i Rocking Ice. Faido parte con l'ultimo sasso a favore, ma concedono un punto al primo end; prese le misure si comincia la scalata verso la prima vittoria, 2 punti al secondo end, 1 punto al terzo e nuovamente 2 punti al quarto end. 5-1 il risultato finale, bravi ragazzi.

Al secondo incontro prima della pausa pranzo, la situazione si complica. Gli avversari sono i"Pinguin? Nein Ässe". Partono svantaggiati senza l'ultimo sasso ma rubano per tre volte di fila la mano con 3 end consecutivi da 1 punto. I giochi sembrano fatti, ma complice anche un po' la loro inesperienza, lasciano la casa sguarnita e gli avversari, soprannominati i pinguini tattici nucleari, scagliano una bomba da 4 all'ultimo end beffando i ragazzi. Partita persa di misura, 4-3.

Finalmente il momento di recuperare un po' di forze, pausa pranzo per tutti al ristorante della pista, pasta a volontà!

È il momento del terzo incontro contro i b22f, la squadra che vincerà il torneo. I ragazzi hanno l'hammer ma si fanno sorprendere con una prima casa da 4 punti; niente paura si risponde immediamente con una casa da 2 punti. Ancora un po' acerbi a livello tattico, i spampezie niente possono contro una ennesima casa da 4 a terzo end. Ecco però che anche gli avversari si fanno sorprendere da un ottimo end giocato dai ragazzi di Faido che rimandano al mittente la casa da 4. Risultato di tutto rispetto nonostante la sconfitta: 8-6.

Per l'ultimo atto, la finale sarà chiusa; le prime 2 squadre giocheranno per il primo e secondo posto, le seconde per il terzo e quarto posto, mentre le ultime 2 giocheranno per il quinot e sesto posto.

I Spampezie Team dovranno affrontare i Broomfighters. I ragazzi cominciano ad accusare la stanchezza, ma il morale alto e la competizione li aiutano ad affrontare l'ultimo incontro. Nonostante l'hammer si fanno sorpendere dapprima con una casa da 1 e poi con una casa da 2 punti. Ecco che i ragazzi raccolgono le ultime energie e rispondono al terzo end con una casa da un punto. Al quarto end Davide piazza il suo secondo Dolly perfetto della giornata; i broom fighters spostano il sasso lateralmente ma ecco che Elia spazza via il sasso avversario e si piazza in casa lateralmente. I Broomfighters cercano di arrestare la cavalcata del Spampezie Team ma Chloè piazza il terzo sasso in casa. Tocca a Giacomo che chiude la saracinesca davanti alla casa. Sono tre punti per i nostri beniamini. I loro sguardi sono affranti. Guardano attraverso i vetri per cercare conforto dai loro accompagnatori che stanno applaudendo ed esultando. Ma cosa succede? I ragazzi sono talmente stanchi che non si rendono conto di aver vinto, sono convinti di aver pareggiato e di dover decidere la vittoria all'extra end. Gli facciamo segno che sono 4 a 3, hanno vinto! Ecco che i loro volti si illuminano di felicità, terzi classificati, incredibile, bravissimi!

I ragazzi di Faido consegnano le ultime spampezie agli ultimi avversari della giornata, prima della premiazione con una madrina d'eccezione: Silvana Tirinzoni. Fieri del loro risultato, battono il 5 alla vice campionessa del mondo e si issano sul gradino più basso del podio pieni di felicità.

Silvana Tirinzoni con i Spampezie Team di Faido (3° Rango)


i partecipanti al torneo di Wallisellen



Daniele, ma anche i ragazzi, con la maglietta firmata da Silvana Tirinzoni (dicono che non la laveranno mai più.)


Ogni favola è un gioco, e a volte le favole diventano realtà. Un grazie particolare va sicuramente a Daniele Zanzi per l'immenso lavoro di preparazione, al Gruppo ghiaccio e ai monitori e soci del Golf Curling Cub Faido che hanno reso possibile tutto questo. Faido ci ha creduto e oggi lo ha dimostrato. Ci auguriamo che questo sia solo l'inizio di un settore giovanile di curling per Faido e perchè no per tutto il Cantone.


Spampezie ci rivediamo a settembre, speriamo che questa giornata rimanga impressa nei vostri ricordi per molto tempo. Keep curl!

294 visualizzazioni

Comments


bottom of page