top of page

Insieme per lo Sport Inclusivo

Lo sport è una forza unificante, capace di abbattere barriere e connettere le persone attraverso la passione comune per la competizione e il superamento di sé stessi. In un mondo che abbraccia sempre di più i valori dell'inclusione, le società sportive stanno giocando un ruolo fondamentale nell'aprire le porte a persone con disabilità. In questa prospettiva, il GCCFaido è stato entusiasta di collaborare con l’associazione "inclusione andicap ticino" promuovendo l'accesso e la partecipazione al mondo del curling a delle persone con disabilità.



Sono stati cinque i soci del GCCFaido, 11 accompagnatori di "inclusione andicap ticino" e 9 persone con disabilità che sabato si sono trovate presso l'Ice Arena di Faido per cimentarsi nella disciplina del curling. L'idea di base era quella di offrire ed incentivare una diversa pratica sportiva e ricreative a persone con disabilità. Jordi, Lia, Pepo, Michel e Nano, dopo aver accolto i partecipanti e fatto breve introduzione, sono stati suddivisi in 5 gruppi per offrire loro il migliore sostegno possibile. In così poco tempo, è stato arduo mostrare loro lo sliding e lo sweeping, optando in alcuni casi per una partita di mini curling. In un altro rink, altri due gruppi sono invece riusciti a sfidarsi sull'intero campo di gioco con l'evidente soddisfazione dei partecipanti. Per il gruppo, ha rappresentato una sfida, ma è anche stata una straordinaria opportunità di superare le proprie barriere e dimostrare la propria forza interiore. Sport come il curling hanno offerto loro un terreno di gioco equo dove mostrare le proprie abilità. In conclusione, questo tempo trascorso con l'associazione "inclusione andicap ticino", ha lasciato un segno indelebile nei soci del GCCFaido sperimentando una vasta gamma di emozioni, poiché l’esperienza dei partecipanti è stata spesso caratterizzata da sfide uniche e momenti gratificanti senza eguali.

58 visualizzazioni

Comments


bottom of page