top of page

IL TEAM BOCCALINO BRINDA NUOVAMENTE, I CRAZY STONES FERMATI!

Appuntamento serale per il club alla Ice Arena di Faido. Dopo il torneo giovanile di hockey "Bibi Torriani", tornano in pista Sassi e scope, con loro il terzo incontro del gruppo B del torneo sociale. Sulla pista un velo di nebbia regala alla serata un'aria di misticismo per la sfida tra Team Boccalino e Crazy Stones. Ecco che il primo lancio spetta a Mauro del Team Boccalino che piazza la prima guardia a ridosso della hogline. Tiziana, Stefano, Michele e Jordi, forti dell'hammer conquistano il primo end. Al secondo end i Crazy Stones agguantano il secondo punto portandosi sul 2 a 0 parziale. Ecco che il team Boccalino, cinico e preciso, incamera di colpo 3 punti preziosi nel corso del terzo end.

Tiziana e Giuseppe: gli skip dei Crazy Stones e del Team Boccalino durante le fasi di gioco


Risollevati gli animi non è ancora tempo per il team Boccalino di brindare sul parziale 3 a 2, ma abbastanza per allungare ulteriormente con un altro punto nel quarto end. Inizia il quinto end e le 2 compagini si accorgono che inaspettatamente un velo di brina ha coperto il campo; il gioco diventa più lento e bisogna riprendere le misure per arrivare in casa. I Crazy Stones ce la mettono tutta, sono concentrati e determinati, ma il Team Boccalino fagocita tre ulteriori end e altri 6 punti. Nulla da fare quindi per i Sassi Pazzi, che nonostante la conquista di un punto all'ottavo end devono soccombere alla squadra dei Bicchieri Panciuti. Sono ormai le ore 20.00, si chiude un'altra sfida equilibrata tra sorrisi e complimenti tra vincitori e vinti.

Da sinistra: Mauro, Tiziana, Raffaele, Stefano, Giuseppe, Jordi, Michele e Stefano.

Domenica prossima doppia sfida di campionato sociale, che vedrà nuovamente in campo il team Boccalino contro il Faido 2022, e i Dakideas contro i Frankestone. Ci vediamo quindi domenica prossima, ore 18.00 !!!

2 visualizzazioni

Comments


bottom of page