top of page

I Cortina 2026 superano i 4 Sota0 , avvincente pareggio fra i 7 Nani e gli SleepingStones

Domenica 21 gennaio il programma del Campionato sociale ha proposto due incontri.

A cercare di accaparrarsi gli ultimi punti in palio, i Cortina 2026, i 4Sota0, i 7 Nani e gli SleepingStones.

 



Fra i Cortina 2026 (Martino Trosi, Benny Doninelli, Michele Pedrioli e Silvio Rauseo) e i 4 Sota0 (Stefano D’Aquino, Elia Bazzi, Alan Pozzi e Giuseppe Ranza ) ci si giocava il secondo posto parziale del campionato.

Partita molto equilibra, il settimo end, nel quale i Cortina 2026 hanno conquistato 4 sassi, è stato lo spartiacque dell’incontro. Il risultato finale premia i Cortina 2026 che si impongono per 10 a 7.

 



Nell’altro incontro, gli SleepingStones (Umberto Trillini,  Giuseppe Franscella, Lia Pellegrini e Michel Belli) erano chiamati a confermare l’ottima prova della settimana precedente. Di fronte i 7 Nani (Daniela Tognacca, Nicola Martinella, Paolo Rossi e Luca Rizzo), privi di Gianfranco Mion, fondatore e leader della squadra, alla ricerca di punti pesanti per mantenere il contatto con la testa del campionato.

Partita giocata punto a punto. Primi tre end per gli SleepingStones che si portano sul 3 a 0. I successivi 4 end di marca 7 Nani, in ognuno di essi incasellano 1 punto portandosi così in vantaggio per 4 a 3. Ultimo end combattutissimo e solo la misurazione finale dei sassi presenti in casa sancisce il risultato finale. Un salomonico pareggio per 4 a 4.

 

A 6 incontri dalla fine del torneo, il Team Boccalino continua a condurre le danze, tallonato da vicino dai Cortina 2026 (i quali hanno però giocato una partita in più). Le prossime sfide (SleepingStones contro Fai Rumore e Team Boccalino contro Tòs det chi ti?) ci diranno se la corsa al titolo resterà aperta oppure è già decisa.


24 visualizzazioni

Comments


bottom of page