top of page

CAMPIONATO SOCIALE 2022-2023: ESORDIO VINCENTE PER IL TEAM BOCCALINO E I DAKIDEAS.CH

Si è disputata domenica 23 ottobre la prima giornata del campionato sociale ed è stata subito l’occasione di vedere all’opera i campioni in carica, oltre a tre delle formazioni che stanno compiendo un chiaro percorso di crescita.

I campioni in carica del Team Boccalino, nella classica formazione Mauro Rossi, Stefano Betté, Raffaele Cattomio e lo skip Giuseppe Morotti, erano opposti a I Parpaòr (Patrizia Baumgartner, Tatiana Cioccari, Erica Marti e lo skip Giorgio Tognola).

Erica Marti, Patrizia Baumgartner e tatiana Cioccari controllano il sasso lanciato dallo skip Giorgio Tognola sotto gli attenti e preoccupati sguardi dello skip Morotti e di Stefano Betté.

Fino al sesto end i Parpaòr stavano creando la sorpresa del giorno, conducevano 6 a 3, ma la grande esperienza dei membri del Team Boccalino permetteva loro di ribaltare la situazione ed imporsi per 8 a 6. Ma che grande fatica. Nonostante la sconfitta, I Parpaòr hanno dimostrato di poter tener testa ad avversari più quotati sulla carta e sicuramente potranno dire ancora la loro nel proseguo del torneo.

Mauro Rossi e Raffaele Cattomio del Team Boccalino).

Nell’altro incontro della giornata, i Dakideas.ch, squadra la cui ossatura è formata da collaboratori della TILO, in quest’occasione schierata con Stefano D'Aquino, Michel Manfra, Alan Pozzi e Elia Bazzi (skip), ha saputo domare, non senza difficoltà, l’esuberanza dei Frankenstone (Jordi Scettrini, Lia Pellegrini, Doriana Chiesa e la skip Cristina Ferrari). Dopo un inizio che lasciava presagire una facile vittoria dei Dakideas.ch (5 a 0 dopo 3 end), la partita cambiava completamente volto. I Frankenstone si 4 end successivi e si portavano a condurre per 6 a 5 e sembravano inarrestabile, destinati al successo finale. Ma i Dakideas.ch nell’ultimo end sapevano rialzare la testa e con 3 sassi a punto si aggiudicavano l’incontro per 8 a 6.


I Frankenstone e i Dakideas.ch alla fine dell'incontro. Da sinistra in piedi: Lia Pellegrini, Doriana Chiesa, Stefano D'Aquino e Michel Menafra. Da sinistra inginocchiati: Jordi Scettrini, Cristina Ferrari, Alan Pozzi e Elia Bazzi

Sono state due bellissime sfide, peccato che le condizioni meteorologiche abbiano reso difficile, quasi impraticabile, il ghiaccio della bellissima Ice Arena di Faido.

8 visualizzazioni

Opmerkingen


bottom of page