top of page

POSIZIONAMENTO DEL CORPO DURANTE LO SWEEPING


Con le conoscenze che si hanno attualmente su come creare un attrito ottimale sulla superficie del ghiaccio, è estremamente importante che come sweeper, si utilizzi la posizione del corpo per assicurare la massima pressione verso il basso.


Facciamo una premessa prima di stabilire la posizione ideale del corpo. Ho incluso una fotografia di una atleta del Team Hasselborg (Svezia), Sara McManus, per illustrare una posizione del corpo estremamente atletico e che di riflesso produce pressione sul ghiaccio. Nota che la testa di McManus è pressoché sopra la testa della scopa e la sua schiena è relativamente piatta con almeno una gamba fuori dalla sua "linea dell'anca" assicurando la massima pressione verso il basso sulla testa della scopa. Questa postura rende sicuramente più facile imprimere una forza maggiore verso il basso, dato che utilizza il peso del corpo invece di utilizzare solo la forza delle braccia.

Più peso corporeo distribuisci verso il ghiaccio, più diventa difficile mantenere la testa della scopa in movimento ad un ritmo rapido, quindi la forza della parte superiore del corpo sarà anche un elemento critico per spazzolare efficacemente. La combinazione di "pressione" e "velocità", massimizzerà i risultati che sarai in grado di produrre. Quando osservi una posizione di spazzolata che non massimizza la pressione verso il basso, noterai che la scopa sarà di solito estesa e lontano dal corpo dell'atleta e la maggior parte del peso del corpo sarà incentrata sui piedi [virtualmente una posizione di cammino] e le gambe saranno direttamente sotto i fianchi. L'atleta starà probabilmente generando solo il 10-15% della forza che potrebbe produrre semplicemente utilizzando, per esempio, la posizione di Sara McManus.


Suggerimento:

Per un giocatore da front-end [lead & second], il 75% del carico di lavoro, sarà spazzolare. Controlla la tua posizione di spazzolamento, magari durante una ripresa video. Analizza quindi il video e correggi la tua postura.

Usa una bilancia domestica per determinare quale posizione di spazzata ti permette di produrre la maggior quantità di schiacciamento verso il basso.

Quello che apprenderai potrebbe sorprenderti!


Traduzione e libero adattamento di Gianfranco Mion da:

https://www.curling.ca/blog/2010/10/24/hey-coach-sweeping-part-two/

4 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Settimana senza impegni per le squadre del club nelle sfide di campionato sociale. Nonostante ciò, il corso base di curling organizzato dal club prosegue senza intoppi. Come sempre sotto la direzione

bottom of page