top of page

AL TEAM BOCCALINO IL CAMPIONATO SOCIALE 2021-2022

Penultima domenica di curling a Faido e in scena sono andate le finali per la definizione della classifica dal primo al sesto posto del Campionato sociale. Per la conquista del titolo si affrontavano il Team Boccalino e il Faido 2022, per il terzo e quarto posto i Dakideas.ch e il Team Bolle, per il quinto e sesto posto i Tirass e Crazy Stones.

I Tirass e i Crazy Stones. Da sinistra: Umberto Trillini, Sabrina, Pamela Ferrari e Simona Ferretti; Jordi Scettrini, Tiziana Fiscalini e Michele Pedrioli

I Tirass, dopo aver sorprendentemente battuto I Parpaòr si sono nuovamente confermati, sconfiggendo per 6 a 3 (5 end a 3) i Crazy Stones, conquistando meritatamente il quinto posto finale. Dopo un inizio di torneo assai complicato, i Tirass hanno dimostrato di aver stoffa e pian piano sono cresciuti riuscendo nelle ultime partite a ottenere successi importanti con squadre ben più esperte. L’augurio è che anche l’anno prossimo possano riuscire a ulteriormente progredire.

I Tirasass. Da sinistra Umberto Trillini, Pamela Ferrari, Sabrina e Simona Ferretti

Nella finale per il terzo e quarto posto il successo è arriso ad un’altra squadra che ha mostrato evidenti segni di crescita, i Dakideas.ch. Spesso confrontati con problemi di presenza agli allenamenti, a causa delle loro professioni, i Dakideas.ch hanno saputo trovare la giusta alchimia che ha permesso loro di ottenere brillanti risultati. Questa volta, vittima dei loro progressi è stato il Team Bolle, i vincitori dell’unico torneo sociale fino ad oggi disputato. Il risultato è stato assai chiaro, i Dakideas.ch hanno vinto per 9 a 4, accaparrandosi 4 dei 7 end che si sono potuti giocare. Una nota di colore: nel Team Bolle è tornato a giostrare Ennio Graber, fresco papà del piccolo Alessio. A lui e alla compagna Renate i nostri più sinceri auguri.

Il Team Boccalino e il Faido 2022. Da sinistra: Mauro Rossi, Raffaele Cattomio, Giuseppe Morotti, Stefano (o Stefania?) Betté, Fernando Balabbio, Claudio Bozzini, Benny Doninelli e Silvio Rauseo.

La finalissima riproponeva lo scontro fra il favorito Team Boccalino, dello skip Giuseppe Morotti con Raffaele Cattomio, Stefano Betté e Mauro Rossi, e il Faido 2022, capitanato da Silvio Rauseo con Claudio Bozzini, Benny Doninelli e Fernando Balabbio, che a sorpresa nel turno preliminare aveva avuto la meglio. Era una rivincita che questa volta però si concludeva rispettando i pronostici. Il primo end, ad appannaggio del Faido 202,2 faceva presuppore un incontro equilibrato e combattuto. Ma un secondo e un terzo end disastrosi per il Faido 2022, in cui subiva dapprima una casa da sei e poi una da quattro, faceva pensare che ormai i giochi fossero fatti. 10 a 1 dopo 3 end, la pratica sembrava archiviata nonostante restassero ancora 5 end da giocare.

I campioni sociali 2021-2022. Da sinistra Raffaele Cattomio, Mauro Rossi, Stefano Betté e Giuseppe Morotti Probabilmente la squadra di Morotti, non volendo umiliare gli avversari e pensando di aver ormai intascato il titolo, si rilassava e volutamente concedeva qualche punto al Faido 2022, il quale però era comunque deciso a giocare fino in fondo le proprie carte. Iniziava così una lenta e inesorabile rimonta che portava al penultimo end il Faido 2022 ad un sol punto dal Team Boccalino. 10 a 9 al settimo end con il Faido 2022 pieno di fiducia e il Team Boccalino con qualche apprensione e dubbio. L’ottavo end era combattuto e solo l’errore finale dello skip Rauseo metteva al riparo da ogni sorpresa il Team Boccalino, che si aggiudicava l’incontro per 11 a 9 (3 end a 5) senza dover nemmeno giocare l’ultimo sasso della partita. Successo meritato che conferma il valore della squadra di Morotti. Per il Faido 2022 una bella avventura con risultati insperati.

Il Faido 2022, euforici nonostante la sconfitta. Da sinistra: Benny Doninelli, Silvio Rauseo, Fernando Balabbio Claudio Bozzini

Classifica finale Campionato sociale 2021-2022 1. Team Boccalino 2. Faido 2022 3. Dakideas.ch 4. Team Bolle 5. Tirasass 6. Crazy Stones 7. I Parpaòr 8. Frankenstone

5 visualizzazioni

Komentarze


bottom of page